15/04/2008

Come è bello poter dire che tutto è passato. Il peggio è passato.
Guardare il vento portarsi via le nuvole e il cielo tornare chiaro.
Voler fermare il tempo, restare lì. Guardare soltanto. Guardare col cuore leggero e la stanchezza che si fa piacevole. Stare fuori dal mondo per un istante. Godere di quell’istante, senza per una volta chiedersi cosa ne sarà.

Aspettare l’arcobaleno, che qui no, ma da qualche parte adesso si vedrà.
Annunci

5 Risposte to “…”

  1. Pautasio said

    Dialogo post elettorale:

    – Pierino, dimmi tre animali che si sono estinti

    – Certo signora maestra… dunque… uhm… ehm… vediamo: il triceratopo… la tigre dai denti a sciabola… I COMUNISTI…

  2. Anonymous said

    non avevo notato, caro sconosciuto spirito della rete, che il tuo commento aveva in se stesso un profondo carattere profetico!ma…non per obbiettare…non per oppormi a cotanta chiaroveggenza…ma…scusa profondo spirito…che profezia è se fatta 2 giorni dopo?

  3. il@ said

    uh già, come sono PROFETICA! 😉

  4. Anonymous said

    da qualche parte l’arcobaleno…ma la sinistra arcobaleno non c’è più…CAZZO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: