Come è difficile

17/08/2007

Cosa? Mettere su un nuovo blog in quattro e quatr’otto, con o senza apostrofo che si scriva. Ho un’esperienza alle spalle, che risale a circa 4 anni fa, quando avere un blog era (quasi) ancora una novità. Finita perchè troppo tempo veniva destinato alle chatchiacchiere, dove puntualmente si finiva pizzicati in mezzo a sfoghi di camionisti repressi e depressi intenti (soltanto) a cercare nuovi intensi stimoli. Era necessario rendersi molto, molto antipatici per uscirne vincitori. Ma voglio riprovarci, l’esperienza insegna. Ci riprovo perchè questo mondo mi piace. Perchè i commenti che leggi, che siano personali, impersonali, commenti alle notizie di attualità o semplici passatempo insegnano sempre qualcosa. Per esempio che le crocs piacciono a pochi, e che ci sono più “illuminati” oggi che non nel 1700. E ti torna la voglia di dire la tua.

Annunci

3 Risposte to “Come è difficile”

  1. Pautasio said

    Oddìo, se vai a vedere certa gente che è finita tra i preferiti di Louis finisci a urlacchiare con le manine tra i capelli…

  2. ilallà said

    grazie… suona un pò come un battesimo!

  3. Louis said

    ok, messa fra i preferiti.

    sii all’altezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: